Il confine e l'oltre

Anno: 
2020
Numero Convegno: 
XXXIII
Tipo: 
Congresso Nazionale
Data: 
Sabato 25 Aprile 2020 - Domenica 26 Aprile 2020
Località: 
Bolzano
Sede: 
Conservatorio Claudio Monteverdi - Piazza Domenicani, 19

Il Congresso nazionale prevede la partecipazione di relatori provenienti da diverse città e Centri di Psicosintesi italiani ed esteri (Svizzera, Germania, Austria).

Alcune figure di spicco saranno: dott. Piero Ferrucci psicoterapeuta, dott. Alberto Alberti psichiatra e psicoterapeuta, allievi e collaboratori diretti di Roberto Assagioli; dott. Andrea Bocconi psicologo e psicoterapeuta impegnato da alcuni decenni in ambito educativo, dott.ssa Maria Vittoria Randazzo magistrato e procuratore del Tribunale dei minori di Palermo, dott. Maurizio Gasperi primario di endocrinologia e geriatria presso l’Ospedale di Campobasso, Mauro Ventola filosofo e Direttore del Centro di Napoli.

Lo scopo del Congresso è quello di mettere il tema del “Confine e l’oltre” in relazione agli ambiti sociale, educativo, terapeutico, relazionale e autoformativo già individuati da Roberto Assagioli nel testo “Educare l’uomo domani. Appunti e note di lavoro”.
La domanda da cui siamo partiti è quale società per quale realtà futura.
"La realtà e quindi ogni vita ha aspetti polari, sintetizzabili nelle dimensioni del mondo interno e di quello esterno, ed entrambi ci ri/guardano.
Il mondo interno ci permette stabilità e costituisce le fondamenta essenziali della nostra intimità. Il mondo esterno è provocazione e premessa del divenire con le sue possibilità e i suoi rischi.
Troppa attenzione al dentro, può diventare chiusura che prima o poi diventa atrofica; ogni uscire, aprendo smisurate dimensioni, può  entusiasmarci però anche confonderci.
Il gioco della vita e, quindi la salute ed il benessere di ciascuno, trovano senso e qualità nel coniugare questi due mondi, perché nella realtà essi sono una unica totalità che ci comprende e possiamo comprendere."

Una riflessione di Assagioli significativa riguardante il paradigma filosofico inclusivo della Psicosintesi è seguente:
La Psicosintesi non è una dottrina né una “scuola” di psicologia; non è un particolare o speciale metodo di autorealizzazione, di terapia o di educazione. Essa può essere indicata (non uso il termine “definita” poiché tutte le definizioni sono limitate e limitanti) essenzialmente come un atteggiamento generale e uno sforzo verso l’integrazione e la sintesi in tutti i campi, in particolar modo in quelli sopra menzionati. Potrebbe essere chiamata un “movimento”, una “tendenza”, uno “scopo”. Non esiste ortodossia in Psicosintesi e nessuno, a partire da me stesso, può proclamarsene il vero o autentico rappresentante, capo o leader. Ognuno dei suoi esponenti cerca di esprimerla ed applicarla come meglio è in grado di fare e chiunque ne legga o ascolti il messaggio o riceva beneficio dall’uso dei metodi della Psicosintesi potrà stabilire con quanto successo ciascun esponente ne ha espresso o ne esprimerà lo “spirito”.”

AllegatoDimensione
Manifesto Congresso 2020.pdf3.42 MB
Concerto dialogo - Manifesto.pdf144.63 KB
Congresso 2020 - Presentazione e Programma.pdf201.12 KB

Programma

AllegatoDimensione
Congresso 2020 - Programma.pdf216.79 KB

Sabato 25 aprile 2020

8.30 - 9.30 Apertura segreteria congresso
9.30 - 10.00 Apertura lavori congressuali Sala “A.B. Michelangeli”
  Saluti della Presidente: Maria Vittoria Randazzo
  Luce Ramorino
"L'OLTRE “nei diari di Roberto Assagioli (video)


Moderatrici: Maria Vittoria Randazzo, Annalisa Gemma Gasperi

10.00 - 10.30 Piero Ferrucci
Spazio - Oltre i limiti, dentro i limiti. Tesori e pericoli dell'inconscio
10.30 - 11.00 Daniele De Paolis
L'Identità, il confine e l’oltre
 
11.00 - 11.30 Andrea Bocconi
Evitare il dis/astro: una mappa per educatori disorientati
11.30 - 11.50  BREAK - Sala degli Specchi


Moderatrice: Patrizia Bonacina

11.50 - 12.20 Maurizio Gasperi
Invecchiamento e fragilità: il punto di vista dell'endocrinologo
12.20 - 12.50 Alberto Alberti
L’Io, l’Altro e l’Oltre

 

13.00 - 14.00 PRANZO A BUFFET - Sala degli Specchi

 
Moderatrice: Mara Broccato

14.15 - 14.45 Sergio Guarino
Pionieri dell’invisibile
14.45 - 15.15 Daniel Levy
L’ispirazione musicale e la sintesi

 

15.15 - 15.30 BREVE BREAK - Sala degli Specchi

 

Moderatore : Daniele De Paolis

15.30 - 16.00 Vittorio Viglienghi
Onora il tuo limite
16.00 - 16.30 Mauro Ventola
Saltare l’abisso: tra il confine e l’oltre
16.30 - 17.15 Spazio domande


Per permettere ai congressisti di raggiungere le sale del Conservatorio e Kolpinghaus, sedi dei workshop, i gruppi saranno formati in modo casuale.

15.30 - 17.30 WORKSHOP Sale Conservatorio e Kolpinghaus
  Stefano Pelli
Nessuno nasce estraneo. Oltre le paure, per una nuova consapevolezza
  Vincenzo Liguori
Andare oltre se stessi, oltre il piccolo io...
  Adele Caprio
L'educatore consapevole
  Maria Teresa Marraffa
Il Sogno, la Psicosintesi e l’Oltre
  Carmen Giovansana
Guardo allo specchio l'affascinante sconosciuto che mi abita

 

17.30 - 18.00 BREAK - Sala degli Specchi
18.00 - 19.30 Assemblea dei Soci - Sala Grande - Kolpinghaus
  Premiazioni : ”Giuliana D’Ambrosio” e Premio Editoria

 

19.45 - 20.30 APERICENA - Sala degli Specchi

 

20.45 CONCERTO DIALOGO - Maestro Daniel Levy
“L’ispirazione musicale e la sintesi”

Domenica 26 aprile 2020

8.30 - 9.00 Meditazione guidata da Mike Malagreca - Chiostro Domenicani


Moderatori: Sergio Guarino, Stefano Pelli

9.00 - 9.30 Carmelo Percipalle
Neotopia: la Psicosintesi oltre la Psicosintesi
9.30 - 10.00 Patrizia Bonacina
Le frontiere della vita

10.00 - 10.30
Claudio Bianchi
I sette Chakra della Terra
10.30 - 11.00 Anna Manfredi
Il confine oltre l'umano: la discesa di Ercole nell'Ade per liberare la luce dell'anima

 

9.00 - 11.00 WORKSHOP Sale Conservatorio e Kolpinghaus
  Barbara Pirola - Giovanni Iacono
Quando la consapevolezza procede danzando...
  Antonia Dallapé - Elida Girardi
La flessibilità del confine nelle relazioni personali: andare... oltre
  Ornella Mori
Dimorare nella bellezza
  Patrizia Alberti
La stella delle funzioni si è vestita di fiori

 

11.00 - 11.30 BREAK - Sala degli Specchi



Moderatrici: Antonia Dallapé, Annalisa Gemma Gasperi

11.30 - 11.50 Progetto Giovani
“Spaziodentro”
11.50 - 12.15 Giulia Trombelli
Le eterotopie: i confini meno evidenti del reale

 

11.00 - 12.30 WORKSHOP Sale Conservatorio e Kolpinghaus
  Massimo Pedicone
Superiamo i limiti con il potere dell'immaginazione
  Marcello Aragona
Eu-tanasia transpersonale: vivere l’esperienza del morire per migliorare la qualità della vita
  Maddalena Colangelo
Il mito, esperienza di comunità, oltre i confini della personalità

 

12.35 - 13.15 Mariella Pittertschatscher
La cittadinanza globale
13.30 - 14.30 PRANZO A BUFFET - Sala degli Specchi

 

14.30 - 16.00 Condivisione dei lavori e dibattito
Moderatore: Fabio Gianfortuna
16.00 - 17.00 Conclusione dei lavori e saluti del Presidente
Sergio Guarino



Per tutta la durata dell’evento sarà presente la libreria Bonadonna con ricca esposizione di libri.

Sede

CONSERVATORIO CLAUDIO MONTEVERDI

Piazza Domenicani 19
Bolzano

Le attività congressuali - relazioni in plenaria, workshop, assemblea - troveranno suggestiva accoglienza non nelle sale di un albergo, ma nella sede del Conservatorio Claudio Monteverdi, proprio nel cuore storico della città.

La serata del sabato si concluderà appunto nella Sala Michelangeli del Conservatorio, sede del prestigioso premio “F. Busoni” (la cui acustica è sopraffina) con un concerto del Maestro Daniel Levy aperto a tutta la cittadinanza.

Iscrizione

Quote

Per i soci - Sabato e domenica

Iscrizione congresso + 3 coffee break
Iscrizione congresso + 3 coffee break, 2 pranzi, 1 apericena e concerto

Trattandosi di un weekend festivo in cui molti esercizi commerciali potrebbero essere chiusi, vi suggeriamo di scegliere il ricco pacchetto congressuale completo, comprendente sia i due pranzi a buffet del sabato e della domenica, sia l’aperitivo-cena e il concerto serale del sabato.

 

 

Per i non soci - Solo sabato

Iscrizione congresso mezza giornata 
Iscrizione congresso giornata intera   

Sconto giovani under 30 - 50%

 

Modalità di pagamento

La quota di iscrizione al congresso, come tutte le somme erogate in modo tracciabile a beneficio dell'Istituto di Psicosintesi, Ente Morale e APS, è detraibile fiscalmente nella misura del 30%.
Per ottenere una ricevuta a tale fine è necessario premettere alla causale di versamento la dicitura: Erogazione Liberale e comunicare alla segreteria il proprio Codice Fiscale.

Scheda di iscrizione

La scheda allegata va inviata, debitamente compilata, alla sede dell'Istituto via email: istituto@psicosintesi.it

AllegatoDimensione
Scheda di iscrizione al Congresso251.13 KB

Sistemazione

Prenotazione

In allegato è inserito un nutrito elenco di strutture alberghiere, tutte prossime alla sede di svolgimento del Congresso.
Ciascuno è pregato di prendere contatto diretto, autonomamente, con la struttura prescelta.

Camere riservate in alcuni hotel (v. elenco allegato) fino al 29/02/2020 per due notti dal 24 al 26 aprile 2020.
Prenotazione con parola chiave: Congresso psicosintesi

Consigliamo di prenotare con congruo anticipo per chi desidera anticipare l'arrivo e/o posticipare la partenza.
La tassa di soggiorno potrebbe subire un lieve aumento, non noto al momento.

Scheda di riepilogo dati prenotazione soggiorno

La scheda di riepilogo dati va invece cortesemente inviata, per consentire una migliore organizzazione dell’evento, via mail a:
Istituto di Psicosintesi istituto@psicosintesi.it
e per conoscenza al Centro di Bolzano bolzano@psicosintesi.it

Concerto dialogo - Daniel Levy pianoforte

25 aprile 2020 ore 20:30
Conservatorio Claudio Monteverdi

Daniel Levy è un musicista riconosciuto a livello internazionale per le sue interpretazioni pianistiche sia in concerto che in una vasta discografia, con un repertorio che spazia da Bach alla musica contemporanea.
Ha realizzato concerti presso le istituzioni  musicali europee ed americane più prestigiose, acclamato dalla critica specializzata come uno dei musicisti più completi della sua generazione.
Ha registrato oltre 60 CD per case discografiche come Edelweiss Emission, Syntony e Nimbus Records, in qualità di solista, con formazioni da camera e con orchestra.
Suona regolarmente con i più importanti organismi sinfonici.

Levy ha saputo riunire la sua attività concertistica con il ruolo di educatore e ricercatore, presentando seminari, workshops e corsi dedicati a sviluppare tecniche derivate dagli studi sugli effetti del Suono e della Musica nell’essere umano e sull’ambiente circostante.
Daniel Levy ha lavorato con studiosi come Alain Daniélou e Marius Schneider. Ha anche organizzato tre mostre internazionali di strumenti musicali, concerti di musica asiatica e cicli di musica da camera in diversi centri europei.
E’ autore di diversi articoli e libri: Eufonia, ‘Bellezza’, ‘Insegnamenti di Pitagora’ ed ‘Echi del Vento’ che sono pubblicati in diverse lingue.
È stato il tutore principale del progetto ‘Euphony - Implementing Teacher Knowledge’, parte del Progetto Socrates e Grundtvig I della Comunità Europea. È fondatore dell’Accademia Internazionale di Eufonia, che ha la sua sede a Buenos Aires e diversi referenti europei ed americani.
L’Accademia è dedicata alla formazione di professori di Eufonia ed alla diffusione di progetti educativi innovativi atti a sviluppare la creatività e l’ intuizione.