Corso di Autoformazione

ita

L’obiettivo del Corso di Autoformazione (CdA) è di promuovere la psicosintesi individuale intesa come sviluppo e integrazione delle potenzialità umane secondo i principi e le modalità stabilite da Roberto Assagioli (vedi allegato “A” al regolamento).

Il percorso è strutturato in corsi e seminari, secondo un programma definito dall'Istituto a livello nazionale e unico per tutti i Centri.
La formazione si svolge in gruppo ed è diretta a far acquisire e sperimentare il modello psicosintetico.
A tale formazione si accede dopo un percorso propedeutico di psicosintesi e un colloquio di ammissione.
Chi ha completato il CdA riceverà un attestato di frequenza.

Gli iscritti al CdA possono recuperare lezioni e seminari in qualsiasi altro Centro: è comunque necessario contattare la segreteria del Centro prescelto almeno 10 gioni prima, per verificare la corrispondenza della data e segnalare la propria partecipazione.

AllegatoDimensione
Manuale del Corso di Autoformazione5.94 MB

Programma

Il lavoro in gruppo si effettua mediante incontri periodici tematici ed esperienziali articolati come segue:

Psicosintesi personale
• 1° modulo (42 ore)
• 2° modulo (42 ore)

La volontà
• 3° modulo (36 ore)
• 4° modulo (42 ore)

Psicosintesi transpersonale
• 5° modulo (42 ore)
• 6° modulo (48 ore)

I moduli sono costituiti da un certo numero di incontri più un seminario conclusivo ciascuno.

Fa parte integrante del processo autoformativo lo sviluppo delle capacità di autoosservazione e valutazione, che dovranno essere costantemente stimolate e periodicamente verificate.

La frequenza ai corsi è obbligatoria.
Si possono fare per ogni corso 12 ore di assenza che devono essere recuperate entro un anno, frequentando le lezioni perse presso il proprio o un altro centro.

1° modulo - Psicosintesi personale

1. Origini e sviluppo della psicosintesi
2. L’inconscio nella prospettiva psicosintetica: conoscenza e utilizzazione
3. L’animo molteplice e le sub-personalità 1
4. L’animo molteplice e le sub-personalità 2
5. La costituzione biopsichica e la mappa dell’ovoide 1
6. La costituzione biopsichica e la mappa dell’ovoide 2
7. Le funzioni psichiche e il diagramma della stella 1
8. Le funzioni psichiche e il diagramma della stella 2
9. Che cos’è la sintesi
10. Le sintesi parziali e l’io quale centro unificatore

Seminario: Dalle subpersonalità all'io

2° modulo - Psicosintesi personale

11. Disidentificazione e autoidentificazione 1
12. Disidentificazione e autoidentificazione 2
13. La volontà nell’accezione tradizionale e nell’accezione psicosintetica
14. Imparare a volere
15. Utilizzazione e trasformazione delle energie 1
16. Utilizzazione e trasformazione delle energie 2
17. Riconoscimento delle differenze tipologiche individuali
18. Riconoscimento delle differenze tipologiche nelle relazioni
19. Il piano della propria psicosintesi
20. Il modello ideale

Seminario: Il percorso psicosintetico

3° modulo - La volontà

1. Il valore della volontà. Le qualità della volontà 1
2. Le qualità della volontà 2
3. Gli aspetti della volontà: la volontà forte
4. Gli aspetti della volontà: la volontà buona
5. Gli aspetti della volontà: la volontà sapiente
6. Le leggi psicologiche
7. Le leggi psicologiche: applicazioni e tecniche 1
8. Le leggi psicologiche: applicazioni e tecniche 2

Seminario: L’io e l’esperienza della volontà

4° modulo - La volontà

 9. Gli stadi della volontà: sei tappe per conseguire i nostri obiettivi
10. L’atto di volontà: scopo, valutazione, motivazione, intenzione
11. L’atto di volontà: deliberazione, scelta, decisione
12. L’atto di volontà: affermazione, pianificazione, direzione dell’esecuzione
13. La volontà e le funzioni psichiche 1
14. La volontà e le funzioni psichiche 2
15. La sintesi degli opposti
16. Volontà e amore
17. Libertà e responsabilità
18. La volontà transpersonale, universale e gioiosa

Seminario: La volontà nella vita quotidiana
 

5° modulo - Psicosintesi transpersonale

Introduzione alla psicosintesi transpersonale
1. Dalla psicosintesi personale alla psicosintesi transpersonale
2. L’inconscio superiore e il Sé
3. Esplorazione e conquista dei mondi interni
4. Elementi spirituali nella personalità
5. Stadi, crisi ed ostacoli dello sviluppo spirituale 1
6. Stadi, crisi ed ostacoli dello sviluppo spirituale 2
7. Uso delle funzioni psichiche nella dimensione transpersonale 1
8. Uso delle funzioni psichiche nella dimensione transpersonale 2
9. Il simbolo come ponte tra la coscienza ordinaria e l’inconscio superiore
10. La pratica meditativa in psicosintesi

Seminario: Spiritualità nella vita quotidiana

6° modulo - Psicosintesi transpersonale

Verso una visione unitaria dell’essere
1. Integrazione come, quando, perché
2. L’esperienza della centralità nel processo d’integrazione
3. Conscio e inconscio comunicazione e cooperazione 1
4. Conscio e inconscio comunicazione e cooperazione 2
5. Armonizzare corpo, emozioni e mente 1
6. Armonizzare corpo, emozioni e mente 2
7. Crescita individuale e rapporti interpersonali
8. Incidenza della tipologia nei processi di integrazione
9. Il tempo: continuità e rinnovamento
10. Le stagioni della vita
11. Il modello ideale: riconoscimento ed eliminazione degli ostacoli
12. Il modello ideale: recupero dell’originalità e sviluppo delle  qualità

Seminario: Quello che possiamo diventare

Bibliografia degli incontri

La bibliografia per la preparazione culturale si riferisce ai soli scritti di Roberto Assagioli per il loro valore storico / ispirativo e potrà essere integrata su proposta dei conduttori dei corsi.

1° modulo

­Incontro 1

  •  ­“Le nuove dimensioni della psicologia” (Istituto di Psicosintesi: lez. 1a 1973)
  • ­ "Che cos’è la Psicosintesi?"
  • ­ Psicosintesi terapeutica: Introduzione - pagg. 13-16, 36-37 (Ed. Astrolabio)

­Incontro 2

  • ­“Conoscenza di sé e metodi di esplorazione dell’inconscio” (Istituto di Psicosintesi: lez. 4a 1963)
  • ­ ”La struttura dell’inconscio e i suoi rapporti con la coscienza” (Istituto di Psicosintesi)
  • ­ Psicosintesi. Per l'armonia della vita: cap. 2° - 7° (Ed. Astrolabio)

Incontri 3-4

  • ­ Psicosintesi. Per l'armonia della vita: cap. 1°
  • ­ ”L’Animo molteplice” (Istituto di Psicosintesi: lez. 3a 1963)

Incontri 5-6

  • ­ Psicosintesi terapeutica: pagg. 22-27
  • ­ ”La costituzione biopsichica dell’uomo” (Istituto di Psicosintesi: lez. 2a 1963)

Incontrii 7-8

  • ­ Psicosintesi terapeutica: cap. 4° pagg. 124-139, cap. 5° pagg. 178-184
  • ­ L’Atto di Volontà: pagg. 42-45

Lezione 9

  • ­ Psicosintesi. Per l'armonia della vita: cap. 3° (Ed. Astrolabio)

Incontro 10

  • ­ Psicosintesi. Per l'armonia della vita: cap. 4°- 5°-6° (Ed. Astrolabio)

2° modulo

­

Incontri 11-12

  • ­ L’Atto di Volontà: appendice 1a
  • ­ Armonia della vita: cap. 7° pagg. 92-96 (Ed. Astrolabio)

Incontro 13

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 1°, appendice 4a
  • ­ ”Volontà, Cenerentola nella psicologia e nella vita.” (Istituto di Psicosintesi: lez. 1a 1970)

Incontro 14

  • ­ L’Atto di Volontà:cap. 11°

Incontri 15-16

  • ­ Psicosintesi. Per l'armonia della vita: cap. 9°- 10°- 11°- 12° (Ed. Astrolabio)
  • ­ “La trasformazione e la sublimazione delle energie psichiche” (Istituto di Psicosintesi: lez. 10a 1963)

Incontri 17-18

  • ­ ”La psicologia differenziale” (Istituto di Psicosintesi: lez. 1a, 2a, 3a, 4a 1932)
  • ­ L’Atto di Volontà: appendice 5a

Incontro 19

  • ­ Psicosintesi. Per l'armonia della vita: cap. 8° e 15° (Ed. Astrolabio)
  • ­ Psicosintesi terapeutica: pagg. 33-37

Incontro 20

  • ­ Psicosintesi terapeutica: pagg. 141-150
  • ­ “Modello Ideale” (Istituto di Psicosintesi: lez. 10a 1967)
  • ­ Esercizi del Modello Ideale e allenamento immaginativo

 

3° modulo

Incontro 1

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 3° pagg. 22-28

Incontro 2

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 3° pagg. 28-32

Incontro 3

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 4°

Incontro 4

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 7°

Incontro 5

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 5° pagg. 41-44

Incontro 6

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 5° pagg. 48-54

Incontri 7-8

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 6°

4° modulo

Incontro 9

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 11°

Incontro 10

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 12°

Incontro 11

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 13°

Incontro 12

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 14°, 15°, 16°

Incontri 13-14

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 5° pagg. 43, 44

Incontro 15

  • ­ ”L’equilibramento e la sintesi degli opposti” (Istituto di Psicosintesi)

Incontro 16

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 8°

Incontro 17

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 1°
  • Conoscere la psicosintesi: voce: Libertà

  • Sviluppo Transpersonale:  riferimenti al tema Libertà
                                               nell’indice analitico a pag. 257

Incontro 18

  • ­ L’Atto di Volontà: cap. 17°, 9°, 1°

5° modulo

Incontro 1

  • ­ Psicosintesi terapeutica: pagg. 162-166
  • ­ Lo sviluppo transpersonale: cap. 1°

Incontro 2

  • ­ Lo sviluppo transpersonale: cap. 2°
  • ­ “Il supercosciente e il Sé“ (Giornale di Psicosintesi - Centro Studi R. Assagioli)

Incontro 3

  • ­ Lo sviluppo transpersonale: cap. 3°, 4°

Incontro 4

  • ­ Lo sviluppo transpersonale: cap. 23°, 24°, 25°, 26°, appendice 1,2

Incontri 5-6

  • ­ Lo sviluppo transpersonale: cap. 9°, 10°, 11°, 12°, 15°, 16°,17°, 18°

Incontri 7-8

  • ­ Lo sviluppo transpersonale: cap. 5°, 6°, 7°
  • ­ Psicosintesi terapeutica: pagg. 178-184

Incontro 9

  • ­ Lo sviluppo transpersonale: cap. 8°
  • ­ Psicosintesi terapeutica: pagg. 150-161, 170-178

Incontro 10

  • ­ L’Atto di Volontà: appendice 2, pag. 162-171
  • ­ ”La meditazione” (Istituto di Psicosintesi: lez. 11a 1963)

6° modulo

Incontro 11

  • ­ ”Il processo di integrazione”(Istituto di Psicosintesi: da Psicosintesi terapeutica: pagg. 41, 42, 44)

Incontro 12

  • ­ Psicosintesi. Per l'armonia della vita: cap. 6°, 7°

Incontri 13-14

  • ­ “Le energie latenti in noi: La struttura dell’inconscio e i suoi rapporti con la coscienza” (Istituto di Psicosintesi)

Incontri 15-16

  • ­ “Cultura fisica ed educazione del carattere” (Istituto di Psicosintesi)
  • ­ ”Il rapporto con il corpo” (Istituto di Psicosintesi)
  • ­ ”Medicina psicosomatica e bio-psicosintesi” (Istituto di Psicosintesi)
  • ­ Psicosintesi terapeutica: pagg. 105-108
  • ­ L’Atto di Volontà: pagg. 142-145
  • ­ “La concentrazione” (Istituto di Psicosintesi)
  • ­ “Disidentificazione dalle emozioni” (Istituto di Psicosintesi)
  • ­ ”Sintesi di Eros e Logos” (Istituto di Psicosintesi - 1931)
  • ­ ”Vita ordinata” I, II, III (Appunti non svolti) (Istituto di Psicosintesi)

Incontro 17

  • ­ ”Tecniche della psicosintesi interindividuale” (Istituto di Psicosintesi: lez. 2a 1965)
  • ­ ”La coppia umana” (Istituto di Psicosintesi lez. 5a 1965)
    per approfondimenti: R. Assagioli, Dalla coppia all'umanità. Introduzione alla psicosintesi inter-individuale, L’Uomo Edizioni
  • ­ Psicosintesi terapeutica: pag. 53
     

Incontro 18

  • ­ “La psicologia differenziale”(Istituto di Psicosintesi lez. 1a, 2a, 3a, 4a 1932)
  • ­ “I tipi umani”
  • ­ “Psicologia individuale e sviluppo spirituale.” (Istituto di Psicosintesi  - 1932)

Incontro 19

  • ­ L’Atto di Volontà: pag. 126
  • ­ ”Il processo di rinnovamento” (Istituto di Psicosintesi - 1946)
  • ­ “Riflessioni sulla libertà” (Istituto di Psicosintesi -1957)

Incontro 10

  • ­ ”La vecchiaia quale frutto della vita vissuta e quale dono” (Istituto di Psicosintesi - marzo 1943, da Rivista Psicosintesi n. 1, 1990)
  • ­ “Il conflitto tra le generazioni e la psicosintesi delle età” (Istituto di Psicosintesi)

 Incontri 21-22

  • ­ Psicosintesi terapeutica: cap. 11°
  • ­ ”Il modello ideale” (Istituto di Psicosintesi: lez. 10a 1967)