ISTITUTO DI PSICOSINTESI
fondato da Roberto Assagioli

Centro di Bolzano

Indirizzo: 
Via Portici, 51 - 39100 Bolzano (BZ)
Telefono: 
0471 972241
E-mail: 
bolzano@psicosintesi.it
Direttore del Centro: 
Annalisa Gemma Gasperi
Orari di segreteria: 
tutti i giovedì, dalle 17.30 alle 19.30 al Centro

Avvisi

  • Congresso 2020 "Il confine e l'oltre": è online il programma

    Congresso psicosintesi Bolzano 2020

    Care socie e cari soci,
    dopo questo periodo difficile per tutti, nel quale i nostri programmi sono stati sospesi e ci è stata richiesta una buona dose di flessibilità, volontà e resilienza, stiamo cercando di riannodare i fili di un discorso interrotto… la realizzazione del XXXIII Congresso Nazionale dell’Istituto.
    Naturalmente non è possibile riproporlo così come era stato pensato, predisposto e organizzato fin nei minimi particolari, con cura, aspettativa e calore.
    Ma i temi che saremmo andati a discutere ci sembrano così importanti da spingerci a trovare il modo di riproporlo in altra forma.
    In questo periodo ci siamo “allenati” all’uso delle tecnologie informatiche, con maggior o minor entusiasmo, apprezzandone, però, le possibilità.

    La rinnovata proposta per il XXXIII Congresso Nazionale cambia forma e diventa webinar su piattaforma Zoom.
    Per non perdere il calore dell’incontro, sarà organizzato in presenza: con i relatori che desiderano venire a Bolzano e il pubblico contingentato, tenendo conto delle norme sul distanziamento, nonché relazioni live e/o registrate.

    Ci auguriamo ardentemente di poterci ritrovare in tanti, comunque sia.

    Il Gruppo dei Collaboratori del Centro di Bolzano e Trento

    Per il programma: cliccare qui

    Per le informazioni sull'iscrizione cliccare qui

  • A proposito del congresso

    Il XXXIII Congresso nazionale di Psicosintesi, che il nostro Centro si
    era incaricato di organizzare per l’aprile appena trascorso, viene
    spostato al 12 e 13 settembre.
    Le modalità e la struttura sono al vaglio del Consiglio Direttivo
    dell’Istituto, ma sicuramente in ottemperanza delle regole, che gli
    odierni problemi sanitari suggeriranno. Ne verrà poi data
    comunicazione a soci e interessati.
    Chi aveva già effettuato l’iscrizione, verrà rimborsato della quota
    versata.

  • care amiche, cari amici

    Care amiche, cari amici, siamo improvvisamente precipitati in un tempo in cui, giornalmente, ascoltiamo bollettini, che sembrano di guerra, con caduti, di cui, soprattutto dopo, potremo conoscere nomi e vicende; e con eroi, in trincea, negli ospedali o nei negozi di prima necessità o nelle attività indispensabili alla comunità. In quanto agli altri invece, cioè la maggior parte di noi, si cerca di fare la propria parte, rispettando le regole raccomandate; si mantengono gli impegni lavorativi attraverso canali informatici e si coltivano i legami sociali utilizzando la tecnologia, o altri strumenti di comunicazione (vedi i cartelli disegnati dai bambini, le varie manifestazioni di solidarietà da finestre e balconi e tutto quello che la creatività umana via via suggerisce). Stiamo vivendo un tempo di sospensione, in attesa del momento in cui si tornerà “alla normalità”. Molto è già consegnato alla riflessione sugli eventi e molto verrà elaborato in futuro. Si vedrà poi quali cambiamenti saremo in grado di operare e accogliere.

    Il Centro di Psicosintesi, come il resto del paese, ha interrotto le attività calendariate e soprattutto ha sospeso la programmazione del XXXIII Congresso nazionale di Psicosintesi.Tuttavia anche qui, al Centro, alcune iniziative riprendono on line:
     
     Meditazione, secondo Assagioli                                 corso di Autoformazione
        

    Condivisione di riflessioni                                             Autobiografie
        

    A proposito del Congresso   
     
     Date e orari delle iniziative seguono nel calendario