ISTITUTO DI PSICOSINTESI
fondato da Roberto Assagioli APS

Gruppo di Forlì-Cesena e Ravenna

Indirizzo: 
via G. Miller, 32 - 47121 Forlì (FC)
Telefono: 
348-5666256 345.9617138
E-mail: 
forli@psicosintesi.it

Responsabile: WILLIAM ESPOSITO

Avvisi

  • AGGIORNAMENTO

        Dopo l'intensa e nutriente Conferenza, in presenza, di Andrea Bocconi del 17 ottobre a Forlì sul tema del 'Labirinto', il prosieguo delle attività del Gruppo di Psicosintesi di Forlì-Cesena e Ravenna  è purtroppo condizionato dalle misure governative a contrasto della pandemia da COVID-19. 

        Il Corso Introduttivo sulla Psicosintesi, gratuito e aperto a tutti,  è stato posticipato al 4 e 11 novembre ore 21-22,30, in modalità telematica. Istruzioni dettagliate e il link per la connessione verranno forniti a tutti coloro che si iscrivono via telefono o tramite il nostro indirizzo di posta elettronica. 

       Dato il carattere essenzialmente esperienziale e formativo dei Corsi di Base e dei Laboratori, l'evento: 'Le stagioni della vita. Psicosintese delle età', è stato rinviato a data da destinarsi, nella speranza di poterlo organizzare in presenza quanto prima.    

  • “Forse la strada giusta la troviamo solo quando ci perdiamo ...”

       Il 25 febbraio 2020 ci eravamo lasciati con un post che annunciava il Programma delle attività del Gruppo di Psicosintesi di Forlì-Cesena e Ravenna del periodo marzo-giugno, quando la pandemia da Covid-19 era già alle porte, dicendoci pronti a rinviare le attività programmate e ad accettare ciò che l'emergenza sanitaria avrebbe comportato.

    Gli esiti di quella situazione li conosciamo tutti. Oggi, a distanza di sette mesi, siamo qua col proposito di ripartire con le attività, incrociando le dita per gli sviluppi della problematica epidemiologica, contando fortemente sul buon senso della popolazione, sugli sviluppi della scienza medica e anche nel buon fato.

    Il Programma delle attività del Gruppo di Psicosintesi di Forlì-Cesena a Ravenna del prossimo periodo ottobre 2020 – febbraio 2021 è lo stesso di quello presentato la primavera scorsa, seppur con qualche modifica. La programmazione recepisce inoltre le normative a contrasto del Covid-19 (accesso contingentato, distanziamento sociale, uso delle mascherine, ecc.), ma non rinuncia alle attività in presenza; ciò di cui c'è un vitale bisogno in questo periodo di crisi umanitaria ed esistenziale: la condivisione, l'ascolto reciproco, insomma il contatto umano (laddove quello fisico è purtroppo bandito).

    Roberto Emanuelli, autore della citazione che costituisce il titolo della presente comunicazione, allude con probabilità al bagliore della 'pura coscienza' di sé e del mondo che capita di sperimentare proprio quando ci dimentichiamo del nostro Io contingente, schematico ed abitudinario, in un momento di smarrimento, costernazione imposto magari dagli eventi esterni. È quello che è capitato e che capita ancor oggi, per l'appunto, con l'emergenza epidemiologica da COVID-19. Ma a volte eventi imprevisti che ci colgono di sorpresa e ci disorientano posso essere di valenza 'positiva', come nel caso di un viaggio, una nascita, una nuova e inaspettata occasione lavorativa.

       Il labirinto è uno splendido e misterioso simbolo dietro cui si celano verità psicologiche profonde. Andrea Bocconi (psicoterapeuta e scrittore di Arezzo, allievo diretto di Roberto Assagioli) tratterà l'argomento secondo la prospettiva della Psicosintesi, nel corso di una Conferenza che si terrà a Forlì il 17 ottobre, intitolato: 'Il labirinto: perdersi per ritrovarsi'.

    Seguirà, come di consuetudine all'inizio di un ciclo di iniziative, il Corso Introduttivo alla Psicosintesi, aperto a tutti e gratuito, condotto da Raffaella Cortini e Carlo Ghezzi, e a partire dal 18 novembre il Corso di Base 'Le stagioni della vita', con Cinzia Orioli e William Esposito. Il corso sarà incentrato sulla pratica della 'Psicosintesi delle età', la quale, stando all'insegnamento di R. Assagioli, consiste nel mantenere in noi stessi vivi, coscienti e operanti gli aspetti migliori di ogni età o stadio di esistenza già trascorso e nell'apprezzare, conoscere, assimilare, utilizzare le qualità superiori dell'età successiva, disidentificandosi dalle proprie età biologiche e psicologiche (vivendole come 'parti da recitare', compiti da assumere, restando interiormente liberi).

    Come ormai tradizione le attività del Gruppo saranno inaugurate da una Meditazione Psicosintetica – con aperitivo – il 10 ottobre. Causa misure anti-Covid, l'accesso a tutte le attività richiede la prenotazione telefonica o via e-mail.

    Forlì 28 settembre 2020

    William Esposito

    Nell'immagine in alto: labirinto della Basilica di San Vitale - Ravenna (dettaglio)