ISTITUTO DI PSICOSINTESI
fondato da Roberto Assagioli

OTTIMISMO

PAROLE EVOCATRICI: OTTIMISMO

Siamo nella nostra postura stabile e confortevole, con la schiena ben eretta e gli occhi chiusi, e prendiamo piena ed attenta consapevolezza del corpo - lasciamo che la nostra attenzione si espanda a tutto il corpo, dalle dita dei piedi al sommo della testa. Nel nostro corpo immobile possiamo percepire la carezza fresca e gentile del respiro; ad ogni espiro lasciamo che tutte le tensioni, le preoccupazioni, le pesantezze escano da noi come fumo nero e si disperdano nell'aria – con ogni inspiro sentiamo che aria nuova, fresca, energizzante porta a tutte le nostre cellule energia e vitalità. Sentiamo il nostro corpo rilassato, il cuore aperto, la mente limpida e chiara.

Ora immaginiamo di trovarci in un prato verde, rigoglioso di erbe e di fiori di tutte le specie e i colori; e mentre ci guardiamo intorno godendo di tanto splendore, osserviamo che mentre alcuni fiori sembrano belli e vitali, altri paiono più fragili, o sono quasi appassiti, o soffocati dall'ombra. Ma fra tutti ci colpisce un grande fiore color dell'oro che si leva splendente, vibrante di forza e di vitalità, con l'ampia corolla aperta sostenuta da un gambo flessibile e potente.

Stupiti lo interroghiamo: quale è il tuo segreto?

Sorridendo ci risponde il girasole: semplice, io tengo sempre il volto rivolto verso il sole; sempre, anche quando è coperto dalle nuvole, lo cerco e lo seguo, e quando la notte tramonta e scompare, attendo con fiducia e con pazienza il suo ritorno, e ne tengo il ricordo e l'attesa nel cuore.

Meravigliati, contenti, diciamo a noi stessi: ecco, anche io farò come il girasole, e terrò sempre il volto e gli occhi rivolti verso la luce, verso il bello ed il buono – ed anche quando sembrerà offuscarsi, o sembrerà svanire completamente, tuttavia continuerò a ricercarla e perseguirla con fiducia e con pazienza, mantenendo saldamente nel mio cuore il ricordo e l'attesa della luce gioiosa.

Ribadiamo a noi stessi questa determinazione, più e più volte, finchè sentiamo che è davvero incisa nella nostra mente e nel nostro cuore.

 

Tecnica delle parole evocatrici: infine, scegliamo una immagine, un colore che faccia risuonare in noi l'OTTIMISMO, prepariamo un cartoncino della dimensione che ci sembra più adatta e riportiamo l'immagine, o il colore, che abbiamo scelto e la parola OTTIMISMO. Teniamo questo cartoncino in casa, bene in vista, per riconnetterci in qualunque momento della giornata con l'energia di questa qualità.

AllegatoDimensione
Ottimismo.mp32.75 MB