ISTITUTO DI PSICOSINTESI
fondato da Roberto Assagioli

serenita'

 

PAROLE EVOCATRICI: SERENITA'

Cielo sereno, aperto, chiaro, gioioso; così la nostra mente, il nostro cuore, la nostra anima vogliono essere, e gioire di sè e delle cose, delle altre persone, del mondo.

 

Torniamo quindi ad assumere la nostra posizione stabile e confortevole, verifichiamo che la schiena sia ben eretta, chiudiamo gli occhi e prendiamo consapevolezza del corpo, torniamo ad abitare il nostro corpo dalla cima del capo fino alle dita dei piedi – completamente. Nel nostro corpo immobile prendiamo consapevolezza dell'andare e venire del respiro, come una carezza gentile; ad ogni espiro lasciamo che tutte le tensioni, le preoccupazioni, le pesantezze escano da noi come fumo nero e si disperdano nell'aria – con ogni inspiro sentiamo che aria nuova, fresca, energizzante entra detro di noi e viene trasportata dal sangue a tutte le nostre cellule, una per una. Sentiamo quindi il nostro corpo rilassato, il cuore aperto, la mente limpida e chiara.

Ora immaginiamo di trovarci, mentre scende la sera, in riva al mare; la giornata è stata tempestosa, ma ora le nubi si stanno aprendo e sta tornando il sereno. Sentiamo stanchezza: anche il nostro vivere è stato pesante, difficile, impegnativo...

Sostiamo sulla battigia, e cominciamo a prestare attenzione al mormorio delle ondine che si frangono a riva, un suono sempre uguale eppure sottilmente diverso, sereno, rassicurante. E mentre scende la sera e all'orizzonte va spuntando la luna, ci accorgiamo che piano piano il mormorìo delle onde cancella dalla nostra mente e dal nostro cuore tutte le pesantezze, i pensieri, le preoccupazioni...

La voce profonda del mare ci mormora che nella giornata che si sta chiudendo abbiamo fatto del nostro meglio con i mezzi e le informazioni di cui abbiamo potuto disporre; e se qualcosa è rimasto incompiuto abbiamo fiducia che ci sarà ancora tempo domani, con rinnovate energie, di concluderlo.

Vediamo che la luna sale nel cielo e si fa sempre più tonda e luminosa, e ci sorride.

E sentiamo sbocciare in noi una profonda, totale SERENITA' – null'altro abbiamo ora da fare che accoglierla in noi e lasciarcene completamente nutrire.

Tecnica delle parole evocatrici: infine, scegliamo una immagine, un colore che faccia risuonare in noi la SERENITA', prepariamo un cartoncino della dimensione che ci sembra più adatta e riportiamo l'immagine, o il colore, che abbiamo scelto e la parola SERENITA'. Teniamo questo cartoncino in casa, bene in vista, per riconnetterci in qualunque momento della giornata con l'energia di questa qualità.

AllegatoDimensione
Serenità s.mp32.65 MB