ISTITUTO DI PSICOSINTESI
fondato da Roberto Assagioli

Gruppo di Trento

Telefono: 
333 4583234
E-mail: 
trento@psicosintesi.it
Orari di segreteria: 
18.00 - 20.00

Gli incontri si svolgeranno in  Via Dordi, 4 Trento - 1° Piano, presso lo studio di counseling in via Catoni, 48 Mattarello (TN)  e presso la sala della Fondazione Caritro in Via Calepina, 1 - Trento

Seguici anche sulla nostra pagina facebook:  www.facebook.com/GruppoPsicosintesiTrento

Avvisi

  • SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' FINO AL 15 MARZO

    Carissimi tutti,

    dopo le recenti disposizioni cautelative disposte dal Governo, anche il Centro di Bolzano e il Gruppo di Trento hanno deciso di sospendere temporaneamente le attività e la segreteria fino al 15 marzo. In questo periodo, eccezionale per il nostro paese, coltiviamo la fiducia e la serenità a livello individuale e il rispetto delle regole e la prudenza a livello collettivo e sociale.

    Da parte nostra abbiamo deciso di procedere con fiducia, tenendoci nel frattempo in contatto con voi in altro modo. Per questo oggi, pensando di fare cosa gradita, vorremmo condividere con voi una parola stimolo sulla quale riflettere.

    SAGGEZZA

    Saggezza sorridente la chiamava Roberto Assagioli.  Una qualità dal sapore un po’ antico. Presuppone non solo l’ascolto dell’intelligenza e  della razionalità, ma anche la capacità si compiere una sintesi, nel nostro cuore, con altre dimensioni della nostra interiorità, come le nostre emozioni, la nostra impulsività, le nostre immagini interiori. E la capacità di vedere le cose da una prospettiva più alta e più ampia.

    Per dirla con le parole di Eugenio Borgna:

    Che cosa può significare oggi vivere in modo saggio? Non solo ascoltodell’intelligenza, della razionalità nei giudizi e nel comportamento, ma anche la capacità di scendere nella nostra interiorità, lì dove si intrecciano immagini, inclinazioni impensate, passioni, emozioni.

    Le emozioni fanno parte della vita […] e ciascuno di noi è tenuto a valutarne le risonanze nel proprio cuore. La loro voce è talvolta squillante e riconoscibilissima, talvolta lieve e sommessa, come lo spirare del vento [...] Le emozioni dicono quello che avviene in noi, nella nostra interiorità, nella nostra anima, nascono e muoiono quando vogliono, alcune si possono moderare facilmente, altre meno, ma non stanchiamoci di prestare loro attenzione. Le emozioni sono forme di conoscenza e allora non liberiamocene, ma accogliamole nella nostra vita interiore […]. Ascoltiamo le nostre emozioni e quelle degli altri, e non soffochiamole nel deserto della ragione, dell’intelligenza, ma andiamone alla ricerca ogni volta che la vita ci chiede meditazione e moderazione: saggezza.

    Tratto da SAGGEZZA di Eugenio Borgna, Ed. il Mulino

     

    Che il sole della fiducia e della saggezza splenda nei nostri cuori,

    un caro saluto da tutto il Gruppo di Psicosintesi di Trento