ISTITUTO DI PSICOSINTESI
fondato da Roberto Assagioli - Associazione di Promozione Sociale

ALLEGATO B

Criteri di apertura di nuovi Centri

Per l’apertura di nuovi centri di Psicosintesi, è prevista la seguente procedura:

1. Comunicazione scritta al consiglio direttivo dell’esistenza di un gruppo di persone interessate all’apertura di un nuovo centro. Dalla data di questa comunicazione partirà un periodo sperimentale di almeno 3 anni, durante il quale si farà riferimento al termine “gruppo”.

2. Associazione di dette persone all’Istituto di Psicosintesi attraverso un centro già esistente, che sarà da loro scelto secondo un criterio di utilità e di reciproco interesse. Tale centro costituirà il “centro di riferimento” del nuovo gruppo, e dovrà essere indicato al consiglio direttivo nella comunicazione di cui al punto 1.

3. Dalla data della comunicazione di cui al punto 1 il gruppo terrà una regolare contabilità identica a quella prevista per l’Istituto, in quanto opererà quale emanazione del centro di psicosintesi di riferimento. Le relative registrazioni verranno trasmesse con una prima nota mensile al predetto centro, che registrerà la p.n. del gruppo sulla propria, evidenziandola tuttavia in modo separato e distinguibile. Eventuali conti correnti bancari del gruppo saranno aperti a nome del direttore del centro di psicosintesi di riferimento, con le procedure già in essere per i centri, e i saldi di cassa e banca del gruppo saranno anch’essi registrati sulla p.n. del centro di riferimento.

4. La gestione economico-amministrativa del gruppo sarà in effetti considerata parte integrante di quella del centro di riferimento, che ne sarà quindi direttamente ed esclusivamente responsabile.

5. Fino al momento dell’apertura ufficiale del nuovo centro, che avverrà con apposita deliberazione del consiglio direttivo, tutte le attività pubbliche e i programmi del gruppo dovranno essere concordati con il direttore del centro di riferimento, e da lui approvati.

6. Alla fine dell’anno sociale, il direttore del centro di riferimento relazionerà al consiglio direttivo sull’andamento delle attività del gruppo, ed invierà un sintetico bilancio economico.